Ripazzo Le Coste 2016

Ripazzo Le Coste è un vino ottenuto dal ripasso delle bucce della vendemmia attuale sul vino che non ha ancora finito la fermentazione dalla vendemmia precedente. Una tecnica applicata per risolvere un problema di zuccheri non svolti sul vino. Ne esce un vino di enorme pulizia e proprietà organolettiche mature.
Servire a:: 10°-12°C
Tipo di bicchiere:
Agricoltura:
sostenibile

14,00 €
  • Cantina: Le Coste
  • Annata: 2016
  • Denominazione: Vino da tavola
  • Uvaggio: Procanico - Malvasia - Moscato
  • Gradazione: 12.0%
  • Paese: Italia
  • Regione: Lazio
  • Formato: Bottiglia 0,75 lt
  • Tipologia: Vino Bianco
  • Abbinag(i)usto:
    Carni bianche
    Formaggi di media stagionatura
    Pesce alla griglia
    Pesci d'acqua dolce
  • Bottiglie prodotte:
  • Disponibile
  • Codice prodotto: LECVIRIXX
Le Coste

Le Coste

Il progetto Le Coste è iniziato nel febbraio 2004 con l'acquisto di tre ettari di terreno abbandonato conosciuto come "Le Coste", un tempo un "giardino" di viti e di olive.

L'azienda di Gianmarco e Clementine è da allora cresciuta e ora copre circa 14 ettari, 3ha dei vitigni piantati da loro, 4ha di vecchie vigne (40-60 anni) in affitto , 4ha di ulivi e 3ha di bosco.

La Cantina si trova a Gradoli, in provincia di Viterbo, ai confini con la Toscana, a 40 km dalla costa mediterranea e a circa 150 km da Roma. Situata a 450ms sopra il livello del mare, sulle colline che si affacciano sul Lago di Bolsena (di origine vulcanica recente, circa un milione di anni), il terreno è sciolto e friabile, derivato dalle rocce e ceneri vulcaniche, ricche di ferro e minerali .

Su tutta la proprietà si pratica agricoltura "naturale", senza alcuna certificazione ufficiale, ma con grande rispetto per l'ambiente, per creare un equilibrio naturale che l'agricoltura intensiva certamente disturberebbe. A tal fine oltre al vino si coltivano olive, alberi da frutto e fertilizzanti verdi.

 

© 2015 - eCommerce by Marketing Informatico