Aglianico del Vulture Likos Vigne Mastrodomenico 2015

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Aglianico
Denominazione Aglianico del Vulture
Annata 2015
Bottiglie prodotte 10000
Gradazione 14.0%
Cantina Vigne Mastrodomenico
Formato Bottiglia 0,75 lt
Paese Italia
Regione Basilicata
Abbinag(i)usto Carni rosse, Formaggi di media stagionatura, Frattaglie

L'Aglianico del Vulture è una delle D.O.C. più a sud dello stivale. Le uve selezionate da Emanuela per questo importante vino provengono tutte dal Comune di Rapolla in contrada Acquarossa. Per generare questo grande vini d'Italia le rese sono molto basse circa 70 quintali a ettaro. La vigna viene condotta tutta in regime biologico. Il processo di vinificazione di tutti i vini avviene in antiche grotte di tufo ottimali per la conservazione del vino in quanto mantengono livelli di temperatura ideali. Vendemmia manuale e selezione delle uve su pianta effettuata intorno alla seconda decade di ottobre a seconda di quando le uve raggiungono la migliore maturità fenolica. Fermentazione tradizionale del mosto con macerazione delle bucce a temperatura controllata per circa 15 giorni. Pressatura soffice. L’affinamento avviene prima in acciaio e poi in barriques francesi di secondo passaggio per circa 12 mesi. L'ultimo passaggio di affinamento avviene in bottiglia per circa 4 mesi.

Per la sua estrema eleganza è stato definito dal New York time “ Pugno di ferro in guanto di velluto". Il nome viene dai Liki, popolo di origine elleniche che abitò la basilicata e la zona del vulture.

I 3 Sensi
Rosso rubino intenso con riflessi granata che si accentuano con l’invecchiamento. Profumo fruttato maturo di ribes, mora e ciliegia con leggera nota di vaniglia. Al palato il vino si presenta inizialmente secco e caldo,di corpo deciso ma elegante. In bocca si presenta intenso ed avvolgente, di notevole persistenza aromatica. Il finale è lungo, con una delicata nota di liquirizia. Grado alcolico 14vol %; temperatura di servizio: 18-20°; E’ perfetto con arrosti, selvaggina, stufati e polenta, oltre che con pasta con sughi di carne, ma anche con dolci a base di cioccolato fondente speziati. Potenziale di invecchiamento: oltre i 10 anni.
Agricoltura biologica
SKU
MASVILIXX
18,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 16°-18°C

No Related Posts

Vigne Mastrodomenico

Vigne Mastrodomenico

Nel 1999 Donato Mastrodomenico, agronomo e con la passione per la viticultura decide di impiantare otto ettari di vigneti di aglianico del vulture trasformando in realtà la vera vocazione di tutti i terreni di famiglia, che fno ad allora aveva prodotto vino dai vigneti di una sola parte delle terre di proprietà. Nel 2005, invece, la famiglia Mastrodomenico decide di dare anche una etichetta commerciale al vino prodotto: nasce il Likos. Due anni dopo si affianca anche la presenza del bravo enologo Cristoforo Pastore.
Il vigneto di circa 8ha si trova in agro di rapolla, in contrada acqua rossa, a ridosso dell’area protetta della Diga del Rendina. I terreni di natura vulcanica con una spiccata nota ferrosa, ed un'attenta lavorazione (secondo lo standard biologico) fanno si che ogni vendemmia possa garantire una elevata qualità. La cantina è antica e scavata nella roccia tufacea, creando così un habitat naturale per la lavorazione dell'Aglianico Del Vùlture. Emanuela Mastrodomenico, pur se laureata in giurisprudenza e con buone prospettive nell’ambito del mondo accademico da Torino decide di ritornare nel proprio paese di origine, Barile in Basilicata, dedicarsi totalmente alla promozione e alla valorizzazione di quello che la sua famiglia con sacrifici e passione ha realizzato. A piccoli passi “ la piccola cantina a conduzione familiare” è conosciuta in tutto il mondo per la sua qualità e artigianalità dei suoi vini, forti ed eleganti come l’aglianico del vulture che nel prodotto di punta aziendale, il Likos, esprime la sua migliore interpretazione. In vino veritas è il suo motto.

Prodotti della Cantina