Aglianico Il Cancelliere 2018

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Aglianico
Denominazione Campania I.G.T.
Annata 2018
Gradazione 13.0%
Cantina Il Cancelliere
Formato Bottiglia 0,75 l
Agricoltura sostenibile
Paese Italia
Regione Campania
Abbinag(i)usto Carni rosse, Formaggi, Grigliate di Carne, Salumi Stagionati

Il Cancelliere possiede 8 ha vitati ad Aglianico nel Comune di Montemarano e sono distribuiti tutti attorno al podere. A secondo della zona e dell’epoca di vendemmia nascono quattro diversi vini, che oltre ad essere autentici ed emozionali, sono una spremuta di terroir irpino. Dal 2005 la famiglia decide di non conferire più le uve e trasformarle in azienda. Negli anni, anche grazie al supporto di Antonio de Gruttola, intraprendono una strada di viticoltura naturale accompagnata da delle vinificazioni senza aggiunte di prodotti esogeni, fatta eccezioni per livelli molto bassi di solforosa, quando necessari. La chiave per l’Aglianico è il tempo e questo lo hanno ben presente, infatti ogni vino affina senza fretta in cantina prima di uscire in commercio, essi non sono filtrati né chiarificati, e nel tempo hanno trovato la chiave della stabilità. Il nome Cancelliere si ispira al nonno, che era uno dei pochi in zona che sapeva leggere e scrivere, andava di casa in casa a leggere le lettere e portare il buon consiglio. Oggi potremmo dire che questo buon consiglio si mostra nella terra e nel bicchiere a chi si affaccia curioso.

Il vino d'ingresso della Tenuta il Cancelliere è un aglianico interpretato per avere una croccantezza del frutto. La fermentazione mediamente dura 12- 15 giorni. Quando il vino ha svolto tutti gli zuccheri viene svinato e poi passato in acciaio per circa 10-12 mesi di affinamento sulle proprie fecce fini. Nella primavera successiva, dopo aver svolto la fermentazione malolatticaviene messo in bottiglia. 

Agricoltura sostenibile
Codice prodotto
CANCVIVRXX
11,50 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 14°-16°C

No Related Posts

Il Cancelliere

"Il Vino è la luce del Sole tenuta insieme dall'Acqua" 

(Galileo Galilei)

 

Il Cancelliere è il soprannome che si dava alle persone che rappresentavano un punto di riferimento per la comunità. Il nonno della moglie di Claudio era chiamato da tutti 'O Cancelliere perchè, sebbene non avesse titoli, era un appassionato di giurisprudenza, un conoscitore della legge e di tanti aspetti che per molti a quei tempi rappresentavano la cultura e la salvezza.