Alvas Panevino

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Bianco
Denominazione Vino Bianco
Annata 2017
Bottiglie prodotte 1800
Gradazione 12.5%
Cantina Panevino
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura coltivazione organica, lieviti indigeni, lotta integrata
Paese Italia
Regione Sardegna
Abbinag(i)usto Fritture

Alvas è uno dei due vini bianchi prodotti ogni anno da Gianfranco Manca e anche quello che non cambia mai etichetta. Alvas in Sardegna significa bianco anche se il colore effettivo è arancione. E' composto da Retallada, Vernaccia, Nuragus, Seminano, Vermentino, Malvasia, Nasce in percentuali differenti ogni anno in base alle scelte di Gianfranco. Il vino macera circa 20 giorni sulle bucce.

I 3 Sensi
Di colore arancione, caldo e speziato, ricco e delizioso, con note di scorze di agrumi. Al palato è potente, con buona acidità, tannini aggrappanti e ricordi di pera, spezie e frutta secca. Finale secco. Ottimo in abbinamento con carni bianche tipo agnello fritto, ma anche lumache o calamari ripieni.
Codice prodotto
PAVVIALXX
37,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 13°-15°C

Panevino

Panevino Gianfranco Manca

Gianfranco Manca è l'ultimo dei vignaioli di Sardegna. Vicino alla sua cantina nella città di Nurri, circa 80 km a nord di Cagliari, sono piantati i suoi numerosi vigneti, alcuni su suoli rossi, altri su scisti, altri ancora su suoli composti da quarzo e calcare. Le sue viti sono impressionanti, alcuni ceppi ultracentenari e Gianfranco li conosce uno ad uno. La sua è una viticoltura ancestrale fatta di fatica e rischi, portata avanti con una conoscenza assoluta dell'agricoltura e una coscienza del patrimonio territoriale. Nessuna aggiunta di solfiti, nessuna filtrazione, zero interventi; ed è proprio per questa ragione che i suoi vini risultano puliti, pulitissimi. Gianfranco è un vignaiolo che cerca di raccontare qualcosa di diverso con ogni bottiglia di vino, cerca sempre di comporre un'opera d'arte unica in ogni bottiglia. E tutto varia secondo natura!!!!

Leggi l'articolo sul viaggio per cantine di Galli Enoteca in visita a Nurri, da Gianfranco Manca

Prodotti della Cantina