Hidden Treasures Nr. 3 Balaton Moric 2017

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Bianco
Uvaggio Riesling
Denominazione Vino Bianco
Annata 2017
Bottiglie prodotte 800
Gradazione 12.5%
Cantina Weingut Moric
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura biologica, coltivazione organica, lieviti indigeni, lotta integrata
Paese Austria
Regione Burgenland

Questa cuvèe è stata creata fondendo il Riesling di Weingut Moric con il Furmint di Villa Tolnay nella vicina Ungheria, sulla riva settentrionale del Lago Balaton, ai piedi del monte Csobanc cercando di evidenziare quelle caratteristiche uniche di una regione che può fondersi con il vino, senza tener conto dei confini geografici. Milioni di anni di suolo vulcanico e sedimenti del Mar della Pannonia danno ai vini un'espressione inconfondibile. Il Furmint in quest'area può essere considerato quanto di più vicino al Riesling austriaco. Con questi tratti comuni e un'amicizia intensa è nato Hidden Treasures N°3

Hidden Treasures è il nome del progetto gestito da Roland Velich  insieme ai giovani enologi ungheresi. Obiettivo: riscoprire i tesori nascosti di lunga data dell'area pannonica. Con la serie Hidden Treasures, Roland Velich continua a catturare il carattere di una regione nel modo più pulito e diretto possibile. Per fare questo, è importante sapere che Velich tratta il Burgenland e l'Ungheria come regione vinicola. Secondo lui, i metodi tradizionali di vinificazione, il clima, il suolo, le varietà di uva e le persone che vivono qui fanno parte della cultura del vino della Regione del Vino Pannonico. Roland Velich ha deciso di riunire giovani e innovativi produttori di vino che lo circondano 
La serie è composta da metodi di coltivazione e vinificazione naturali prodotti localmente da zone con terroir unico.

I 3 Sensi
Frutti di polpa bianca, spezie del legno, nocciole, piccoli fiori. Vino solido e magro con acidi stretti, anche un piccolo barile non montato. Agrumi, mela, pera, pesca, arachidi, mandorle, marzapane e un po 'di vaniglia. Vino serio e ben strutturato che è un po 'giovane e può essere più bello nel tempo.
SKU
MORVAHIDXX
19,00 €
Tipo di bicchiere
Servire a: 8°-10°C

No Related Posts

Weingut Moric

Weingut Moric

Roland Velich è l'anima dell'azienda agricola Moric. Mentre la sua Famiglia tra le più note nel panomrama viticolo austriaco, è fedele alla tradizione dei vini bianchi, Roland negli anni ‘90 decide dopo varie espezienze, di rendere grande la varietà rossa da lui tanto amata: il Blaufränkisch.
Il progetto è stato chiamato ‘Blaufränkisch Unplugged’. Con il nome di ‘Moric’,esce il suo primo vino, un paio di migliaia di bottiglie della vendemmia 2001.
Tutte le uve oggi derivano dalla sconosciuta regione del (Mittel) Burgenland, ad un’ora di macchina a sud-est di Vienna, verso il confine Ungherese. In realtà questa antica regione pannonica è diventata Austria solamente nel 1921 quindi l’influenza ungherese rimane forte. Roland è oggi stiamto per produrre piccole quantità di vino di ‘terroir’, in modo da consentire all’uva di esprimere la mineralità che
deriva dalle colline ricche d’ardesia, argilla e calcare che dominano il lago Neusiedlersee.
Lo fa attraverso la spietata selezione di frutta da vecchi vigneti ad alta densità, l'intervento minimo durante la vinificazione e l'affinamento in botti grandi.

Prodotti della Cantina