Barolo Rocche dell'Annunziata Renato Ratti 2015

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Nebbiolo
Denominazione Barolo D.O.C.G.
Annata 2015
Gradazione 14.0%
Cantina Renato Ratti
Formato Bottiglia 0,75 lt
Paese Italia
Regione Piemonte
Abbinag(i)usto Carni rosse, Formaggi, Grigliate di Carne

Rocche dell'Annunziata è in assoluto la menzione più ambita e rinomata di La Morra. Questo splendido cru con esposizione a sud est è sinonimo di corpo, eleganza e complessità. Da non confondere a Rocche di Castiglione che caratterizza i nebbioli donando struttura ma che tendono a essere più espressivi anche nei primi anni di vita. rocche dell'Annunziata di Renato Ratti invece è un vino da grande invecchiamento. Si può conservare e bere fino al 2030/2035. 

I 3 Sensi
Rocche dell'Annunziata di Renato Ratti è un Barolo di stile moderno, con note di spezie dolci al naso e di ricca personalità al palato, caratterizzato da una buona progressione e gustosa tannicità.
SKU
RATVIBRAXX
Prezzo speciale 97,80 € Prezzo normale 109,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 16°-18°C

No Related Posts

Renato Ratti

Renato Ratti

Dopo la prematura scomparsa di Renato Ratti alla fine degli anni '80, si fa carico di tutta l'azienda e di tutto il patrimonio lasciato il figlio Pietro, appena diplomato alla scuola di enologia di Alba. L'azienda agricola si trova nel comune di La Morra ed è situata proprio sopra il vigneto Conca. Parte anche da qui lo studio e la stesa della famosa Carta del Barolo che Renato stilò circa 40 anni fa e che per prima diede una visione "francese" all'area più francese d'Itala. Pietro Ratti oggi ha esteso il mercato anche all'estero, portando avanti una ristrutturazione nel parco vitato, alla ricerca di una maggiore sensibilità ecologica. Assieme a Conca nella cantina Ratti si produce anche Barolo dalla eccellente vigna di Rocche nella frazione Annunziata.

Prodotti della Cantina