Birds Share Commune Of Buttons 2017

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Pinot Noir
Denominazione Adelaide Hills
Annata 2017
Gradazione 11.0%
Cantina Commune of Buttons
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura coltivazione organica, lieviti indigeni, lotta integrata
Paese Australia
Regione Adelaide Hills

Bird Share è 'il frutto di una vendemmia precoce di Pinot nero proveniente da Piccadilly Valley a Sud di Adelaide. In questo luogo la maturazione del Pinot avviene prima delle altre parcelle. Le uve per il 20% subiscono una pressa diretta , il restante 80% a grappolo intero. La fermentazione dura circa 10 giorni nelle vasche aperte e poi il vino affina nelle barrique di rovere francese per 6 mesi.  

SKU
COBVNBSXX
24,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 12°-14°C

Commune of Buttons

Commune of Buttons

Quando Jasper Button aveva solo 10 anni, aiutò i suoi genitori a piantare dodici acri di vite nella fattoria di famiglia. Tutta la famiglia si è mobilitata per aiutare, anche se le pendenze di Adelaide Hills hanno reso il compito difficile. Per molti anni, i genitori di Jasper hanno lavorato nei vigneti, vendendo l'uva alle cantine locali. Principalmente Chardonnay e Pinot Noir. La domanda mondiale del vino australiano era molto forte nel mondo intero e l'uva era facile da vendere. Ma i gusti cambiano e la domanda di Chardonnay saturo in rovere australiano ha nel tempo attirato meno palati. La tenuta dei genitori di Jaspers ha iniziato a subire un calo di vendite, così Jasper ha deciso di tornare per cercare di aiutarli.

I genitori erano ora di fronte a una scelta: dovevano produrre quel vino loro stessi o potevano convertirsi in altre forme di agricoltura? Jasper sapeva che i vigneti producevano dell'uva incredibile, quindi nel 2012, lui e sua sorella hanno fondato "Commune of Buttons". I pendii molto ripidi e la macchia nelle colline attorno ad Adelaide permettono serate molto fresche e la capacità di trattenere l'umidità anche durante le estati calde. Jasper lavora il terreno in modo organico e non usa nessun prodotti chimico in cantina. Lui crede che un intervento minimo in cantina, permette all'uva di esprimersi da sola.

Prodotti della Cantina