Consigli per scegliere i vini per Natale, Capodanno e tutte le feste

Come scegliere i migliori vini per Natale e abbinarli ai tuoi gusti

calici di vino con albero di natale sullo sfondo

Ecco le feste e la solita questione della scelta dei vini per Natale e Capodanno, ideali da affiancare ai tuoi piatti preferiti preparati da mamme e nonne con grande affetto.

Nonostante la tradizione voglia che alla Vigilia di Natale si mangi solo pesce, in alcune famiglie e gruppi di amici, sempre più multiculturali, non è raro che si possa festeggiare con altre ricette tipiche con la presenza di carne, quindi non escludiamo una selezioni di vini natalizi che possano abbinarsi alla grande con questi piatti o con ricette e gusti "insoliti" per la maggioranza.

Consigli diVini per la Vigilia di Natale

La Vigilia è la giornata che di solito apre le danze a incredibili pranzi e cene delle feste natalizie. Di solito il pesce monopolizza questo momento, ma non è raro trovare persone che hanno abitudini alimentari diverse dalla maggioranza e intolleranti al pesce, quindi se uno Chardonnay, un Verdicchio faranno sempre al caso nostro, potremmo considerare dei vini rossi beverini come certe Barbera d'Alba, Pinot Noir francesi e una Lacrima di Morro d'Alba per deliziare il nostro palato fin dall'inizio delle feste.

Selezione di vini per Natale

Il pranzo di Natale così come la cena ci lasciano campo aperto per sbizzarrirci sulla scelta dei vini: per i tortellini, o Caplét come li chiamano in Emilia, un Grechetto rosso, un Lambrusco per restare in zona Emilia o anche un Riesling Brut con un bel bilanciamento di acidità/freschezza.

Per i secondi di carne passare invece a grandi vini come l'Amarone della Valpolicella, un Barolo, un Bordeaux o un Beaujolais d'autore.

Se siete amanti sfegatati del fritto si può andare con una bollicina a tutto pasto come un Franciacorta, uno spumante metodo classico o uno Champagne.

Grandi formati per festeggiare Capodanno

Quale occasione migliore che il Capodanno per condividere una Magnum (1,5L) o Jeroboam (3L) dei vini più apprezzati con i propri amici e parenti. Il formato da 1 litro e mezzo è considerato da molti esperti la dimensione ideale per sprigionare le caratteristiche delle uve mentre nella 3 litri si concretizza in modo indelebile il momento di festa e di relax da vivere con la miglior compagnia nel momento più speciale e conviviale dell'anno.

Siamo tutti più..dolci. Ecco quali vini da dessert ti puoi godere a Natale

Le feste sono anche il momento più caldo per assaporare dolci appetitosi e la lista da vini da dessert che si sposano alla perfezione con queste specialità gastronomiche è lunghissima dai passiti come il Collio friulano, passando per il vin cotto, ai Riesling Trocken e può essere affiancata agevolemente da vini fortificati come il Porto, il Madeira o altri vini dolci spagnoli o distillati di casa nostra con gli assaggi di grappe alla frutta.

Buone feste!