Esperienza di vita: la Vendemmia in Beaujolais

Un fantastico cielo azzurro sopra di me. L’aria è frizzante e pulitissa. Respiro a pieni polmoni quell’aria pura e il profumo della campagna. Suoni e rumori in uno scenario campestre sconfinato.

Lontano, si intravvede velato e mastodontico il Monte bianco, con le vette innevate. Sono in mezzo alla vigna di Jean-Louis Dutraive e mi sento felice. In mano tengo un grappolo d’uva di Gamay che al tatto è vellutato e gli acini sono densi e molto compatti, quasi serrati, il colore è un blu- viola bellissimo.

beaujolais Fleurie

E’ l’alba di un lunedì mattino di metà settembre e l’inizio di una fantastica avventura: la vendemmia in Beaujolais.

Con la "Mansion de Coupeur", sarò per una settimana al Domaine de la Grand’Cour, ospite della famiglia Dutraive composta da Jean-Louis ed i suoi tre figli, Ophelie, Justin e Lucas che lavorano egregiamente e ormai a pieno ritmo nel domaine, esattamente nel bucolico paese di Fleurie, nel dipartimento del Rodano a sud della Borgogna.

Chiudi gli occhi e lasciati guidare

Iscriviti subito per non perderti le novità più succose

Dopo aver confermato l'iscrizione, riceverai una mail il link per accedere all'area dei tesori nascosti e il codice sconto da utilizzare senza scadenza.

iscriviti   

  1. Conosci le bottiglie Limited Edition in Anteprima



Prodotti Correlati