Rosso di Mezzo Federico Graziani 2018

Tipo di bicchiere
Servire a: 14°-16°C
Codice prodotto
FEDVIRMXX
38,00 €
Non disponibile
Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Nerello Mascalese
Denominazione Etna D.O.C.
Annata 2018
Gradazione 13.0%
Cantina Federico Graziani
Formato Bottiglia 0,75 l
Agricoltura coltivazione organica, lieviti indigeni, sostenibile
Paese Italia
Regione Sicilia
Abbinag(i)usto Arrosti di carne, Carni bianche, Grigliate di Carne, Salumi Stagionati, Verdure di stagione

Rosso di Mezzo nasce in una delle vendemmie più complicate del Vulcano. Il 2018 infatti è stato un anno molto piovoso, portando con se tutte le problematiche relative.

Federico Graziani ha scelto in un primo momento di "declassare" il vino Profumo di Vulcano derivante dalla sua vigna più vecchia e su piede Franco, quella stessa vigna con cui L'Etna lo ha conquistato. A conti fatti è il primo a pensare che un vino come questo difficilmente riuscirà a riproporlo.

Le uve di Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Alicante e Francisi danno vita ad un grande rosso vulcanico. Fermenta a tini aperti sui lieviti indigeni ed affina 24 mesi in acciaio e 6 in bottiglia.

I 3 Sensi
Colore rosso rubino intenso, profondo e trasparente. Al naso si offre ampio, con uno spettro infinito e sottile. Cenere di camino e mandarino fanno assumere le sembianze di Borgogna. Una mano raffinatissima è riuscita a trasformare una difficile annata in un'opera unica. Consigliato con una parmigiana di melanzane, costine di agnello e carni bianche arrosto.

No Related Posts

Federico Graziani

Federico Graziani

Non si può certo dire che Federico Graziani abbia investito sull'Etna da imprenditore e non da uomo animato dalla passione per il vino. Nel vino quasi ci nasce, diventa subito professionista e conquista il grande riconoscimento di Miglior Sommelier d'Italia da giovanissimo. Gli incontri con la gerarchia del vino lo portano ad incontrare Salvo Foti e Maurizio Pagano, quelli delle Maestranze dell'Etna. E di li a poco si prospetta il recupero di una vigna quasi centenaria a Passopisciaro. Inizia l'avventura su queste pendici dell’Etna, tra i 600 e i 1200 metri sul livello del mare sui versanti nord e nord-ovest. Un luogo misterioso e speciale, in un ecosistema unico al mondo caratterizzato da una variabilità climatica straordinaria e da un paesaggio ricco di contrasti e di vita.
È proprio vivendo in simbiosi con il vulcano e adattandosi alla forza e all’imprevedibilità dei suoi elementi che qui, da oltre 2000 anni, si coltiva la vite in piccoli fazzoletti di terra strappati alla montagna. Un lavoro lento e antico, fatto a mano con fatica, passione e rispetto.
Oggi come allora.

Guarda il video dell'intervista: INTO THE VINE 7° PUNTATA

SFOGLIA I PRODOTTI DI FEDERICO GRAZIANI | VINI ETNA | SICILIA

CLICCA QUI

 

Prodotti della Cantina
Rosso di Mezzo Federico Graziani 2018