Champagne Cristal Louis Roederer 2012

Maggiori Informazioni
Tipologia Champagne
Uvaggio Chardonnay
Denominazione Champagne
Annata 2012
Gradazione 12.5%
Cantina Roederer
Formato Bottiglia 0,75 lt
Paese Francia
Regione Champagne
Abbinag(i)usto Caviale, Crostacei, Per aperitivo, Spaghetti con colatura di alici

Lo Champagne Cristal della Maison Louis Roederer ha superato se stesso con questo Vintage 2008. La selezione delle uve, fatta sui 250 ettari di proprietà, in una grande annata ha dato origine ad uno Champagne fuori dal comune. Riconosciuto il migliore anche dalla critica, ha ricevuto l'assegnazione del punteggio più alto in tre continenti differenti. 100/100 attribuiti ad un prodotto che solitamente necessita di qualche anno per esprimersi al meglio, che al contrario con questa cuvée ha dimostrato colpi da fuoriclasse da subito.

I 3 Sensi

Colore giallo brillante rivela sfumature di luce ambra , combinati con effervescenza
ultra - fine, persistente.
Profumo intenso, altamente espressivo sulle prime note! Distinta eleganza e precisione, aromi di frutta bianca , dolce polline , agrumi.
Mineralità fine ed elevata purezza. Dopo pochi minuti i profumi evolvono verso note
di canditi dal sentore leggermente tostato. Il profumo è ricco e dolce, quasi avido, pur rimanendo preciso e impeccabilmente raffinato. Al palato è pieno, cremoso e rivela un'incredibile concentrazione di frutti succosi: pesca gialla, albicocca, mango.
Setoso, carnoso, denso e morbido , tipico del grande Pinot Noir è immediatamente associato con buona acidità che dà la freschezza al vino e mineralità. Si presenta con un senso di vera armonia di sapori e sensi , texture setosa ....sensualità!

Codice prodotto
ROECHCRXX
220,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 6° - 8°C

No Related Posts

Roederer

Roederer Cantina

Ereditata la Maison de Champagne nel 1833, Louis Roederer decide di andare controcorrente all'uso comune del tempo. Decide di acquistare le migliori vigne nei migliori Crus de Champagne, curare il vigneto direttamente e dedicarsi a decifrare il carattere di ogni singolo appezzamento. Traccia così le linee guida di un'azienda dedita al territorio e destinata all'eccellenza. Dagli anni 1870 i vini di Roederer raggiungono Stati Uniti e Russia, apprezzatissimi dallo Zar Alessandro II. Qualche hanno dopo la passione per la ricerca porta Luois Roederer a creare la prima 'cuvée de prestige', dedicata all'imperatore e da allora nota con il nome di Cristal.
Nel 1920 il nuovo erede, Léon Olry Roederer vuole la creazione di uno Champagne equilibrato e dalla costante qualità nel tempo, ottenuto studiando con la massima attenzione i vari millesimi, per comporre una cuvée sempre perfetta. Ad oggi l'azienda raccoglie le uve dai 240 ettari di proprietà, divisi in 410 appezzamenti. Ogni vignaiolo conosce alla perfezione il terreno e le tecniche agricole tradizionali e moderne, per trarre da ogni area il meglio che può offrire. Vinificate separatamente sul luogo di raccolta, le uve vengono suddivise in oltre 450 piccole botti in acciaio, in cui inizia la fermentazione. Il vino viene poi assaggiato quotidianamente per seguirne l'evoluzione e classificarne le caratteristiche di gusto e aroma. Dopo l'assemblaggio dei vini la rifermentazione in bottiglia dura altre 3-6 settimane. Poi riposa tutto all'opera del tempo, con il solo intervento del 'remueur'. All'imbottigliamento la liquer di spedizione va ad apporre l'ultima firma della Maison Louis Roederer.