Champagne Cristal Vinotheque Louis Roederer 1995

Maggiori Informazioni
Tipologia Champagne
Uvaggio Chardonnay
Denominazione Champagne
Annata 1995
Gradazione 12.5%
Cantina Roederer
Formato Bottiglia 0,75 lt
Paese Francia
Regione Champagne
Abbinag(i)usto Caviale, Crostacei, Per aperitivo, Spaghetti con colatura di alici

Il Cristal Vinothèque 1995 celebra l’avventura straordinaria di alcune bottiglie conservate per 20 anni nelle cantine Louis Roederer, alla ricerca dell’equilibrio perfetto. La cuvée è stata affinata in bottiglia per 10 anni, seguiti da un riposo di 10 anni dopo la sboccatura. Il dosaggio è di 8 g/l. L’annata 1995 riflette perfettamente le condizioni climatiche della Champagne “classica” che le ha dato vita; elegante, caratterizzata da una bella acidità e con una complessità aromatica meravigliosa. Questa espressione di maturità equilibrata, di integrazione dei sapori, si rivela ancora di più grazie agli Chardonnay della Côte des Blancs e ad alcuni Pinot noir coltivati su suoli gessosi.

I 3 Sensi
Colore dorato con brillanti riflessi ambrati. Effervescenza gradevole, estremamente fine ed equilibrata. Aroma complesso che richiama il sapore di frutti maturi e succosi, con una nota esotica (mango), cui si aggiunge la fava di cacao e il cioccolato bianco, il tutto accompagnato da note tostate. Dopo l’aerazione, l’aroma si fa più intenso grazie al gusto delicato e profondo del malto e del tartufo nero, indice di anni di affinamento su fecce di seconda fermentazione, un processo che dà origine a un profilo aromatico completo, più maturo, raro e inebriante. Palato vellutato, sensuale, marcato e morbido allo stesso tempo. L’effervescenza è straordinariamente delicata, avvolgente, eterea, una sorta di giustapposizione di raffinate, delicate sete variopinte. In bocca è preciso, la concentrazione dei sapori è tale da esprimere la vera essenza del vino, quel connubio tra consistenza cipriata e gessosa, tipica del terreno calcareo, e una freschezza elegante, raffinata e durevole. La persistenza e la delicata tensione offrono sensazioni di pace e di serenità. Questo Cristal Vinothèque 1995 è l’emblema del know-how del Cristal, capace, dopo vent’anni, di ottenere un equilibrio, una complessità e Un’armonia impareggiabili, senza tralasciare purezza e freschezza.
SKU
ROECHCRVXX
1.290,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 6° - 8°C

No Related Posts

Roederer

Roederer Cantina

Ereditata la Maison de Champagne nel 1833, Louis Roederer decide di andare controcorrente all'uso comune del tempo. Decide di acquistare le migliori vigne nei migliori Crus de Champagne, curare il vigneto direttamente e dedicarsi a decifrare il carattere di ogni singolo appezzamento. Traccia così le linee guida di un'azienda dedita al territorio e destinata all'eccellenza. Dagli anni 1870 i vini di Roederer raggiungono Stati Uniti e Russia, apprezzatissimi dallo Zar Alessandro II. Qualche hanno dopo la passione per la ricerca porta Luois Roederer a creare la prima 'cuvée de prestige', dedicata all'imperatore e da allora nota con il nome di Cristal.
Nel 1920 il nuovo erede, Léon Olry Roederer vuole la creazione di uno Champagne equilibrato e dalla costante qualità nel tempo, ottenuto studiando con la massima attenzione i vari millesimi, per comporre una cuvée sempre perfetta. Ad oggi l'azienda raccoglie le uve dai 240 ettari di proprietà, divisi in 410 appezzamenti. Ogni vignaiolo conosce alla perfezione il terreno e le tecniche agricole tradizionali e moderne, per trarre da ogni area il meglio che può offrire. Vinificate separatamente sul luogo di raccolta, le uve vengono suddivise in oltre 450 piccole botti in acciaio, in cui inizia la fermentazione. Il vino viene poi assaggiato quotidianamente per seguirne l'evoluzione e classificarne le caratteristiche di gusto e aroma. Dopo l'assemblaggio dei vini la rifermentazione in bottiglia dura altre 3-6 settimane. Poi riposa tutto all'opera del tempo, con il solo intervento del 'remueur'. All'imbottigliamento la liquer di spedizione va ad apporre l'ultima firma della Maison Louis Roederer.

Prodotti della Cantina