Chianti Riserva Castell'In Villa 2005

Tipo di bicchiere
Servire a: 14°-16°C
Codice prodotto
CASTVICR05
74,00 €
Consegna in 10/12 gg lavorativi
Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Sangiovese
Denominazione Chianti Classico D.O.C.G.
Annata 2005
Cantina Castell'In Villa
Formato Bottiglia 0,75 l
Agricoltura coltivazione organica, lotta integrata
Paese Italia
Regione Toscana
Abbinag(i)usto Arrosti di carne, Selvaggina

Questo Chianti Classico Riserva fa della finezza, dello slancio e della infiltrante sua "sabbiosità" tannica il grimaldello per aprire le porte dei nostri sensi. Composto da Sangiovese dei migliori vitigni dell'azienda guidata dalla principessa Coralìa Ghertsos Pignatelli della Leonessa, dopo l'assemblaggio matura per 2-3 anni in botti di legno e si distingue per la sua tipicità e il suo potenziale.

I 3 Sensi
Si presenta con un rosso rubino intenso e sfumature granate. Il naso è complesso e gradevole, con aromi di frutri rossi e neri, e spezie e noti balsamici. Al palato concentrato e fruttoso, con toni del sottobosco; ben strutturato ed armonico, con tannini ben integrati.

No Related Posts

Castell'In Villa

castell'in villa

 

In breve……..

Castell'in Villa è un borgo medievale risalente al 1200 quando era come comunità all'interno del distretto senese. La torre medievale in pietra è la casa della principessa Coralia Pignatelli della Leonessa. Una deliziosa cappella situata vicino alla torre permette di osservare le caratteristiche della struttura medievale e delle opere d'arte. Una di queste opere d'arte è un imponente crocifisso in bronzo risalente alla prima metà del XII secolo e ora conservato temporaneamente a Castelnuovo Berardenga.

La Fattoria

Oltre ad essere una casa di campagna, la vinificazione è stata per molto tempo l'obiettivo principale di Castell'in Villa. L'eccezionale Castell'in Villa Chianti Classico e Riserva, il "Supertuscan" Santacroce e il tipico Vin Santo toscano sono tutti prodotti a Castell'in Villa e qui viene prodotto anche il nostro Olio Extravergine di Oliva. La proprietà copre un'area di 298 ettari di cui 54 ettari di vigneti e 32 ettari di uliveti. Ci sono anche colture e boschi, che è un terreno di caccia per la lepre, fagiani e cinghiali.