Clos Des Lambrays Grand Cru Domaine Des Lambrays 2015

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Pinot Noir
Denominazione Clos Des Lambrays Grand Cru
Annata 2015
Gradazione 13.5%
Cantina Domaine Des Lambrays
Formato Bottiglia 0,75 lt
Paese Francia
Regione Borgogna
Abbinag(i)usto Coscio d'Anatra Confit, Formaggi freschi

Clos di 9 ettari monopolio della famiglia Lambrays confina con un altro cru monopolio, Clos de Tart. Parcella di terreno divenuta Grand Cru negli anni ottanta, ha visto succedersi motli proprietari che non hanno colto le vere potenzialità. Oggi Clos des Lambrays è la parcella Granc Cru più estesa di tutta la Cote de Nuits, con una età media delle vigne di oltre 40 anni. Da oltre trenta anni Thierry Brouin vinifica con una diraspatura solo parziale, a cui segue una fermentazione in acciaio a temperatura controllata e alcune follature. Il vino affina per 24 mesi in pièces, nuove al 50%.

I 3 Sensi
Vino di enorme carattere e spessore. La parte olfattiva richiama spezie selvatiche e incenso, aiutata da una vinificazione sui raspi che amplifica la finezza floreale. Il vino è intenso ma anche flessibile. COme recita Thierry "un pugno di ferro in un guanto di velluto".
SKU
CDLVFCDLXX
Prezzo speciale 298,00 € Prezzo normale 320,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 14°-16°C

No Related Posts

Domaine Des Lambrays

DOmaine des Lambrays

Clos des Lambrays, citato fin dal 1365 nei documenti dell’abbazia di Cîteaux fu diviso tra 74 proprietari dopo la rivoluzione francese e solo nel 1866 riportato ad unità. Dopo un intermezzo poco glorioso, a partire dal 1979, inizia un nuovo corso con Thierry Brouin come enologo e direttore del Domaine. Dal1981 la storia e la qualità di Clos des Lambrays vengono definitivamente sancite dalla classificazione in Grand Cru. Il Clos des Lambrays è da sempre un vino in cui la grande essenzialità stilistica nasconde un enorme potenziale di invecchiamento. La maison si estende per 9 ettari con la proprietà del più grande Grand Cru della Cote de Nuits. La proprietà è della famiglia Freund Koblenz, ma il domaine è sempre gestito da Thierry Brouin. La vigna è condotta secondo principi ispirati al biologico (lotta ragionata), con ampio ricorso al cavallo per molte delle lavorazioni; le vinificazioni avvengono tutte con i raspi e le uve delle vigne più gipovani sono declassate come Morey Saints Denis 1 er cru.

Prodotti della Cantina