Cotes de Bordeaux Domaine de L'A 2015

Tipo di bicchiere
Servire a: 16°-18°C
Codice prodotto
DERVFDAXX
53,00 €
Non disponibile
Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Merlot - Cabernet Franc
Denominazione Cotes de Bordeaux
Annata 2015
Bottiglie prodotte 40000
Gradazione 13.5%
Formato Bottiglia 0,75 l
Agricoltura biodinamica, coltivazione organica, lieviti indigeni
Paese Francia
Regione Bordeaux
Abbinag(i)usto Arrosti di carne, Carni rosse, Formaggi erborinati, Grigliate di Carne, Selvaggina

Stephan Derenoncourt è l'enologo del momento. Soprattutto a Bordeaux che sta in parte cambiando avvicinando gli importanti Chateau alla biodinamica. Derenoncourt approccia questa filosofia alla fine degli anni '80, a seguito di un suo incontro con Paul Barre (Chateau La Graves). Autodidattica proclamato scopre le verità del terroir. Convinto che la Biodinamica sia il futuro si lancia nella sua attività di consulenza, collaborando oggi con Chateau come La Gaffeliere, Smith Haut Lafitte, Talbot, La Mondotte e molte altre sia a Bordeaux che nel resto d'Europa. 

Assieme a sua moglie Christine crea Domaine de L'A nella tenuta di proprietà a Sainte Colombe nei pressi di Saint Emilion. Un unico vino che unisce il rigore qualitativo dei più blasonati chateaux bordolesi a un intransigente approccio biodinamico. Ne conseguono interpretazioni di eclatante finezza aromatica, setosi, equilibrati e soprattutto distanti da ogni tentazione dimostrativa, iper-estrattiva e indebitamente “boisé”.

Domaine de l'A è il vino cult della nouvelle vague bordolese che già insignito di 2 stelle dalla edizione 2019 della Revue du vin de France è ormai considerato dalla critica transalpina più esigente una delle più identitarie e interessanti espressioni della viticultura naturale d'alta gamma francese. Una sorta di “Bordeaux 2.0” che per una volta piega i presupposti di eleganza e nobile armonia dei vini bordolesi ai metodi dell'artigianalità più abile e capace.

La potenza di quesro progetto viene misurata nell'attenzione da parte del mondo Bordelaise, piuttosto che nei vini stessi, causa quest'ultima della perdita di appeal della Regione per antonomasia del mondo del vino.

 

I 3 Sensi
Anche per i Derenoncourt il vino si fa in vigna. UN appezzamento di terreno di 12 ettari, scelto a Saint Colomban per le sue caratteristiche morfologiche. Un'argilla fine, adagiata sul tavolo di pietra calcarea friabile, o mista a calcare decomposto, sotto forma di tufo. Oggi le vigne hanno una età media di 40 anni. La vinificazione avviene in una cantina costruita con soli materiali della terra: pietra, calce, legno, mattoni, canapa per l'isolamento. Diraspate o parzialmente diraspate, le uve vengono trasportate ai tini mediante convogliamento, al fine di evitare qualsiasi pigiatura. La fermentazione alcolica è spontanea, con lieviti indigeni. A seconda dello spessore delle bucce e della natura dell'annata, l'estrazione viene effettuata mediante rimontaggi o follature manuali. Il vino ottenuto affina per 16/18 meis in barrique.

No Related Posts

Cotes de Bordeaux Domaine de L'A 2015