Cumaro Conero Riserva Umani Ronchi 2015

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Montepulciano
Denominazione Conero Riserva D.O.C.G.
Annata 2015
Bottiglie prodotte 35000
Gradazione 14.0%
Cantina Umani Ronchi
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura sostenibile
Paese Italia
Regione Marche
Abbinag(i)usto Carni rosse, Fegato grasso d'oca, Frattaglie

Il Cumaro nasce nel lontano 1985, a testimoniare la visione aziendale in tempi non sospetti. La vigna da cui nasce il Cúmaro si trova nel comune di Osimo (AN), nel fondo di San Lorenzo. E’ esposta a sud‐est, su una collina che è a circa 150 metri sul livello del mare. Il terreno, che risale a formazioni del plio‐pleistocene marino, è molto profondo e particolarmente calcareo. L’uva diraspata e leggermente pigiata viene fatta fermentare a 27‐29°C in fermentini di acciaio per 12‐14 giorni su lieviti indigeni. Successivamente il vino passa alla fase della fermentazione malolattica, al termine della quale viene affinato in barrique di rovere da 225 lt. per un periodo di 12‐14 mesi. Dopo l’imbottigliamento il Cùmaro affina ulteriormente, in ambiente termocontrollato, per circa 6‐8 mesi.

I 3 Sensi
Il Cumaro Rosso Conero Riserva si presenta di colore rosso rubino, con riflessi granato. Al naso si apre con un bouquet intenso, con sentori fruttati di prugne, ribes, marasca, arricchiti da piacevoli sentori speziati di pepe nero, vaniglia e tabacco. Al palato risulta morbido ed avvolgente, con tannini levigati e un finale con un retrogusto cioccolatoso.
Agricoltura sostenibile
Codice prodotto
UMAVIRCCXX
Prezzo Scontato 16,80 € Prezzo 19,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 14°-16°C

No Related Posts

Umani Ronchi

Umani Ronchi

Umani Ronchi è una delle maggiori aziende vinicole della Regione Marche. La produzione è concentrata sulle uve di Montepulciano e Verdicchio senza tralasciare altre referenze utili ai mercati internazionali. L'azienda imbottiglia già dagli anni '70, ma negli anni '90, dopo aver ricevuto nobili premi di fama internazionale soprattutto con i rossi, si lancia su altri mercati e aumenta la sua produzione, portando a conoscenza del Rosso Conero e del Verdicchio dei Castelli di Jesi  quasi tutto il mondo. Michele Bernetti è il pilota dell'azienda, che oggi produce circa 6 milioni di bottiglie. L'enologo Umberto Trombelli, supportato da Giacomo Mattioli, gestisce quasi 250 ettari di vigneto. Numeri impressionanti.

 

 

Prodotti della Cantina