Project 108 Les Clos Perdus 2018

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Carignan - Grenache - Mourvedre
Denominazione Cotes Catalanes
Annata 2018
Bottiglie prodotte 6300
Gradazione 14.0%
Cantina Les Clos Perdus
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura biologica
Paese Francia
Regione Languedoc & Roussillon
Abbinag(i)usto Carni rosse, Grigliate di Carne, Salumi

Project 108 è una piccola azienda di negoce creata da Paul Old e Hugo Stuart lo scorso anno, con un duplice scopo: in primo luogo aumentare la produzione dei vini denominati "L'annee" per soddisfare la crescente domanda.
Al momento l'80% dell'uva proviene da Les Clos Perdus e il restante 20% da grandi coltivatori biologici e biodinamici della regione.
Alla fine, quando i nostri vignaioli troveranno il vigneto corretto da acquistare o quando i recenti impianti entreranno in produzione, i vini torneranno alla gamma Les Clos Perdus.
Il secondo scopo è fare un vino in stile Vin naturel, niente di aggiunto e niente di tolto. Il 2018 proviene dal vecchio vitigno acquistato Mourvedre / Carignan. Il vino viene prodotto con più ossigeno durante la fermentazione in modo da garantire che la fermentazione finisca in modo pulito. Bucce a contatto per un tempo più breve dei vini Les Clos Perdus e senza solfiti aggiunti.

Vino proveniente dalle Corbieres marittime coltivato su suoli argillo calcarei. Uve di Carignan e Mourvedre coltivate in agricoltura Biodinamica. Fermentazione e affinamento in barrique da 500 L e 600 L. Micro ossigenazione ad inizio fermentazione

I 3 Sensi
I primi aromi ricordano la carne cruda, gli insaccati, poi il cuoio e il sottobosco. Vivo e viscoso in bocca, offre un delicato tannino che si appoggia delicatamente al palato. Evoluzione più floreale con un impatto di rosa e viola, quando si apre nel bicchiere. Iodio e soia nel finale.
Agricoltura biologica
Codice prodotto
LCPVF141XX
17,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 10°-12°C

No Related Posts

Les Clos Perdus

Les Clos Perdus

Fondata nel 2003, Les Clos Perdus è una piccola cantina situata nel villaggio di Peyriac de Mer, nel Corbières. Il nome "Les Clos Perdus" riflette la scoperta dei vecchi appezzamenti di vite isolati "persi" negli Haute Corbières e Vallée de l'Agly. Molti di questi piccoli vigneti erano stati ignorati a causa del loro basso potenziale di ritaglio e dell'incapacità di lavorare in macchina.

Oggi Paul Old e Ben Adams lavorano 16 ha suddivisi in 35 piccoli appezzamenti distribuiti in tre aree diverse; Corbières marittima, Haute Corbières e Vallée de l'Agly.

Lo scopo è stato quello di selezionare varietà particolari su particolari tipi di terreno e poi guidare questi vigneti verso un equilibrio e una sanità delle uve con un basso intervento umano. La viticoltura biologica, i principi biodinamici e la struttura del calendario lunare sono intrinseci.

Frutta sana e vibrante viene raccolta e ordinata a mano. Le fermentazioni di lievito selvatico, estrazioni accurate e estensione delle colture con minima interferenza, permettono la produzione di vini unici che esprimono il loro luogo di origine.