Falerio dei Colli Ascolani Aurora 2018

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Bianco
Uvaggio Trebbiano - Passerina - Pecorino
Denominazione Falerio dei Colli Ascolani
Annata 2018
Bottiglie prodotte 10000
Gradazione 12.5%
Cantina Aurora
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura biologica
Paese Italia
Regione Marche
Abbinag(i)usto Alici del Mar Cantabrico, Per aperitivo, Primi piatti di pesce

A quei pochi che mostrano ancora scetticismo sulle potenzialità del vino biologico,consigliamo di provare quelli prodotti da Aurora, un’azienda che ha fatto del regime biologico non solo una filosofia (lavorativa e di vita) ma una sorta di vessillo.
Aurora è nata dall’idea di cinque amici, tutti coltivatori diretti, con tante convinzioni in comune ma sopratutto con un sogno nel cassetto: la salvaguardia dell’ambiente e il rispetto della salute dei consumatori. Che poi da questi presupposti sia scaturita una qualità alta, anzi altissima, dei prodotti, ci sembra la naturale evoluzione di un percorso semplice e spontaneo.
Ha il piglio giusto e la struttura per domare la sapidità impegnativa di un piatto di vongole alla marinara.

I 3 Sensi
Il falerio dei Colli Ascolani Aurora ha un naso estroverso e dinamico con i profumi verdi di fieno e sedano che incrociano le fragranze fruttate di lime, mela golden e susina gialla.
Al gusto ha un sapore secco e fresco; esibisce un corpo di buona rotondità a centro bocca e un finale sapido con una nitida e fresca nota di anice verde.
Agricoltura biologica
SKU
AURVIFAXX
8,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 8°-10°C

No Related Posts

Aurora

Cantina Aurora

Alla fine degli anni '70 un gruppo di amici vuole dar vita ad un sogno comune: fare della 'terra' il loro futuro. Nasce Aurora, scelta di vita e lavoro, insieme di qualità e di coerenza all'insegna del rispetto per la natura. Aurora crede fermamente nelle coltivazioni biodinamiche e nei prodotti naturali già dalla nascita, quando ancora l'agricoltura biologica non aveva un nome.Il fondamento era ed è lavorare la terra senza sporcarla, integrarsi con le piante spontanee osservando il terreno così come la natura ed il tempo lo hanno plasmato. Ne consegue cibo sano che fa bene alla salute.

Il rispetto profondo della natura non è solo una scelta etica, perchè alla fine i risultati sono molto positivi ed i prodotti ottimi e genuini. La strada è già consolidata ed è quella della qualità sostenibile.Ad oggi Aurora ha 32 ettari di terreno di cui 10 piantati a vigneto. Il resto sono seminativo, uliveto, frutta, boschivo ed i caratteristici 'calanchi'. La produzione è rivolta suprattutto al vino, realizzato curando al massimo gli elementi che lo compongono: la terra, la vigna, la luna e il sole, il vento e la pioggia, il lavoro dell’uomo.