Gevrey Chambertin Vieilles Vignes Rossignol Trapet 2019

Tipo di bicchiere
Servire a: 14°-16°C
Codice prodotto
ROSVFGCXX
73,00 €
Non disponibile
Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Pinot Noir
Denominazione Gevrey Chambertin
Annata 2019
Gradazione 13.0%
Cantina Rossignol Trapet
Formato Bottiglia 0,75 l
Agricoltura biodinamica
Paese Francia
Regione Borgogna
Abbinag(i)usto Carni rosse, Coscio d'Anatra Confit, Frattaglie
contiene solfiti / contains Sulphites

Questo Gevrey Chambertin è un village da vecchie vigne di 50 anni con una buona reperibilità che permette anche una accessibilità di prezzo finalmente. La diraspatura è quasi totale, breve pre-macerazione a freddo, fermentazione in acciaio per due o tre settimane a seconda  ell’annata, talvolta batonnage in acciaio. L'affinamento avviene in pièces (228 lt) nuove al 10%, per circa 18 mesi, pochi travasi, blend finale in piccole cuves per due mesi pre-imbottigliamento.

I 3 Sensi
Il carattero del vino è delicato e allo stesso tempo mostra austerità conferitagli dalle vecchie vigne. Anche in profondità se la gioca bene riuscendo a bilanciare un tannino da annata calda e richiamare una sapidità pervasiva.
Agricoltura biodinamica

Rossignol Trapet

Il Domaine Rossignol-Trapet nasce nel 1989, quando Jacques Rossignol interrompe la società con Louis Trapet e inizia con i figli una nuova avventura. Situato a Gevrey-Chambertin, il Domaine possiede parcelle tra le più prestigiose: tre Grand Cru  (Chapelle-Chambertin, Latricières-Chambertin e il mitico Chambertin), premier cru quali Petite-Chapelle e Clos Prieur a Gevrey-Chambertin, Teurons a Beaune. Il Domaine ha da sempre adottato un approccio biologico e poi biodinamico: di impronta
tradizionale, questi vini non si abbandonano a trionfi di frutto, ma narrano storie di essenziale aderenza al terroir, stratificando però materia per evoluzioni lente ma lunghe.

Prodotti della Cantina
Gevrey Chambertin Vieilles Vignes Rossignol Trapet 2019