Formaggi

Quello dei formaggi è un universo ampissimo, fatto di materie prime, consistenze differenti, lavorazioni e stagionature diverse, sentori più delicati o decisamente più forti. Esistono infatti formaggi freschi, formaggi di media stagionatura, formaggi stagionati e formaggi erborinati. Ognuno poi, può essere gustato solo o nelle preparazioni di primi piatti, secondi piatti o come fine pasto.
Quali vini abbinare ai formaggi? Partendo dai formaggi freschi a pasta filata un vino particolarmente azzeccato può essere un rosato o un rosso scarico e fresco. Con una ricotta vaccina o un caprino fresco opteremo per vini aromatici o semi aromatici, mentre per i pecorini, in base al loro livello di stagionatura, potremo optare per vini rossi di buona struttra ma gentili nel tannino.
I formaggi erborinati, infine, si caratterizzano per la presenza della muffa che in bocca crea una sensazione di piccantezza. Il vino ammorbidisce questa sensazione e lo fa con un alto contenuto alcolico e un buon livello zuccherino. I vini da meditazione, anche botritizzati, sono perfetti.

Visualizzati 1-24 su 274 articoli