Arboreus Paolo Bea 2018
Servire a: 12°-14°C
Tipo di bicchiere

Arboreus Paolo Bea 2018

BEAVIARXX
disponibile
62,00 €
Tasse incluse

Arboreus nasce dal più tipico e nobile vitigno della Valle Spoletina. Le uve, raccolte anche da vecchie viti maritate, sono diraspate e poste a fermentare per circa 32 giorni sempre mantenendo il contatto con le bucce. La fermentazione è condotta esclusivamente dai lieviti indigeni.

Successivamente, per altri 116 giorni, la massa resta a contatto con le proprie fecce fini. L'uso della solforosa è ridotto al minimo e non è prevista alcuna filtrazione.

I 3 Sensi
Ottimo su primi piatti di pesce, burrata e alici, frutta fresca

Paolo Bea

paolo bea cantina e uve

Il costante impegno è rivolto a ricercare il miglior equilibrio tra il naturale processo della natura e l'azione dell'uomo, senza l'uso della chimica di sintesi e di stabilizzazioni forzate tese ad accelerare la "prontezza di beva". La cantina cerca la libertà di fare il vino con i sapori della terra da cui proviene, secondo l'idea di assistere la natura e non dominarla. Il contrario non è altro che una folle illusione.

"...la natura va osservata, va ascoltata, compresa, non dominata."

Giorno per giorno, con il bagaglio di famiglia, ma continuando a raccogliere anche le memorie e le esperienze dei più anziani vignaioli, osservando la natura e leggendo i lunari, si cerca di individuare la migliore convivenza tra la modernità e naturalità.

In sintesi l'idea di produzione tende a: rispettare la natura, contribuendo con le nostre lavorazioni a mantenere l'equilibrio della flora e della fauna della terra d'origine, salvaguardare i sapori della terra, evitando l'uso di chimica di sintesi, sia in vigna che in cantina, attendere il compiersi dei cicli naturali, senza fretta, evitando ogni artificiosa accelerazione, ottenere prodotti sani per la salute.

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto