Verdicchio Riserva ll Cantico Della Figura Andrea Felici 2020 Magnum
Verdicchio Riserva ll Cantico Della Figura Andrea Felici 2020 Magnum
Servire a: 8°-10°C
Tipo di bicchiere

Verdicchio Riserva ll Cantico Della Figura Andrea Felici 2020 Magnum

FELVICDFMXX
disponibile
158,00 €
Tasse incluse

Le uve che danno vita a questo gran verdicchio vengono dalla vigna S.Francesco, con viti di 50 anni di età. Fermenta 2 settimane sulle bucce ed affina 12 mesi sui lieviti, in cemento vetrificato. Attende in bottiglia altri 6 mesi prima di uscire sul mercato.

I 3 Sensi
I riconoscimenti della critica di settore non vengono attribuiti a caso. Con questa grande selezione di Cantico della Figura 2016 infatti Leopardo Felici è stato istituito del riconoscimento di Vignaiolo d'Italia 2019 secondo il Gambero Rosso. Una bottiglia da dimenticarsi un paio di decenni in cantina. Grande equilibrio, interpretazione di una annata eccellente avvenuta alla perfezione. Denso e pulito ospita le gerarchie del verdicchio. Anice, finocchio, camomilla, radice e un tocco di biancospino. Bocca superba, piena di sostanza e già composta anche nel finale.

Andrea Felici Az. Agr. Di Leopardo Felici - Apiro - Mc

Andrea Felici Cantina

La guida “Gambero Rosso”, tra le più autorevoli pubblicazioni italiane nel mondo del vino, ha decretato Leopardo Felici “Winemaker of the Year” dell’anno 2020, definendo il suo Verdicchio Castelli di Jesi “tra le migliori espressioni delle Marche”.

Minerale e sapido, fuso nello stampo dei più grandi bianchi della Borgogna, l'Andrea Felici Verdicchio è tra le referenze migliori in Italia. La scorza di limone spruzzata dal mare, la mela verde a fette, il delicato fiore bianco e la pietra bagnata sono incredibilmente concentrati e puri sia al naso che al palato, offrendo un abbinamento perfetto con tutto, partendo dai frutti di mare. I bevitori di Sauvignon Blanc adoreranno i vibranti agrumi in mostra, i fan del Grüner Veltliner adoreranno la mineralità e la precisione. Anno dopo anno, questo è in cima alla classifica annuale dei migliori articoli di critici e giornalisti di tutto il mondo. Forbes ha incluso i vini di Felici nella lista dei migliori bianchi d'Italia, e il Corriere della Sera, uno dei giornali più importanti d'Italia, ha elencato Felici tra le 50 migliori aziende vinicole d'Italia, insieme a icone come Sassicaia, Quintarelli e Cavallotto. Il Gambero Rosso ne è da tempo fan, premiando più volte i vini di Leopardo con il prestigioso riconoscimento dei Tre Bicchieri.
Un successo di questa portata era atteso da tempo per Leopardo Felici. La sua famiglia si prende cura della propria terra collinare da generazioni e, prima di passargli le chiavi, suo padre Andrea voleva assicurarsi che suo figlio comprendesse l'intero mondo del vino, non solo la regione Marche. Anni di lavoro come sommelier a Londra e in Italia, infine presso l'Enoteca Pinchiorri, il più famoso di tutti i ristoranti italiani con tre stelle Michelin, hanno portato a una storia d'amore con Chablis e la Borgogna bianca. L'influenza di quei vini minerali e guidati dal terroir ha ispirato questo Verdicchio.

Lo stesso Leo ha riassunto la sua vinificazione come un lavoro con "amore e infinita attenzione ai dettagli", ma c'è molto di più in esso. Viti di età fino a 60 anni vengono scelte intorno alla tenuta Felici che, a quasi 500 metri, è più alta di qualsiasi altra nella denominazione. Di conseguenza, il netto passaggio tra calde giornate soleggiate a notti frizzanti, consente al vino di vantare un frutto straordinariamente espressivo insieme al tipo di struttura che la maggior parte dei vini bianchi non raggiunge mai.

Dopo la raccolta, il succo viene lasciato a bagno per diversi giorni sulle bucce per conferirgli ancora più carattere, quindi fermentato in acciaio inossidabile e cemento: Leo non vuole che il rovere oscuri ciò che rende la sua terra così unica. Il vino viene poi affinato sui propri lieviti fino a un anno, il che conferisce al vino un senso di cremosità insieme alla sua vibrante energia. Il risultato è un vino che i critici adorano e per il quale i sommelier litigano.

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto