Poiema Eugenio Rosi 2016
Poiema Eugenio Rosi 2016
Servire a: 14°-16°C
Tipo di bicchiere

Poiema Eugenio Rosi 2016

ROSVIPOXX
Non disponibile
24,00 €
Tasse incluse

Il Marzemino è un'uva molto familiare a Eugenio Rosi, quella con cui è cresciuto. I terreni sono posti in località Ziresi, la più vocata, dove Eugenio ha apportato alcune modifiche agli impianti tradizionali iniziando con l'eliminare la Pergola come cultura, dimezzando le rese per ettaro e arrivando a far appassire le uve in cassetta per determinare una maturazione perfetta di questo vitigno così delicato. Il vino affina in legno per più di un anno.

I 3 Sensi
Non esiste una espressione di questo vitigno simile a quella di Eugenio Rosi. La sua interpretazione ci regalo un vino che sa di fragola di pepe, di viola e poi escono le note balsamiche. La bocca è piena e succosa, mostra i suoi spigoli evidenziati dai tannini, si fa carico di un profilo speziato e persistente.

Avvisami quando disponibile

Eugenio Rosi

Eugenio Rosi

Eugenio Rosi ha studiato enologia all’Istituto di S. Michele all’Adige e poi ha fatto l’enologo per 11 vendemmie in Cantina sociale. Si è diplomato all'istituto come enotecnico, anche se la sua origine viene da una famiglia agricola. Il lavoro nelle Cantine Sociali non è pienamente condiviso da Eugenio e mentre continua a lavorare immagina intanto le sue personali vinificazioni. Arriva la prima nel 1997 da un taglio di cabernet e merlot, appoggiandosi nella cantina di un amico. Col passare degli anni Eugenio assieme a sua moglie Tamara trova la situazione ideale , in un palazzo di fine 1400 costruito in calce, dove vengoni affinati i vini rigorosamente in botti di legno. Eugenio è un artigiano del vino, che produce vini artigianali, interpretando ogni anno la vendemmia e soprattutto interpretando il suo territorio. 

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto