Anisos Eugenio Rosi 2017
Anisos Eugenio Rosi 2017
Servire a: 10°-12°C
Tipo di bicchiere

Anisos Eugenio Rosi 2017

ROSVIANXX
Non disponibile
24,00 €
Tasse incluse

Il bianco Anisos è un assemblaggio di Nosiola, Chardonnay e Pinot Bianco. Tre vigne da dove proviene l'uva, molto differenti tra loro: la nosiola cresce su terreno limoso, gli altri due su terreno argillo calcareo a circa 700 metri di altitudinmre. Una volta arrivata in cantina l'uva viene fermentata a contatto con le bucce e con lieviti indigeni. Poi il vino affina per un anno in tonneau di rovere a cui segue un altro anno di affinamento in bottiglia

I 3 Sensi
Anisos è un bianco di impensabile densità. Il vino si muove in un bel turbine di erbe aromatiche e frutto , un ricordo di agrume e un tocco di curcuma. L'equilibro è già formato e il sorso diventa succoso e nitido. La parte densa arriva nel finale, testimoniando un lavoro compiuto.

Avvisami quando disponibile

Eugenio Rosi

Eugenio Rosi

Eugenio Rosi ha studiato enologia all’Istituto di S. Michele all’Adige e poi ha fatto l’enologo per 11 vendemmie in Cantina sociale. Si è diplomato all'istituto come enotecnico, anche se la sua origine viene da una famiglia agricola. Il lavoro nelle Cantine Sociali non è pienamente condiviso da Eugenio e mentre continua a lavorare immagina intanto le sue personali vinificazioni. Arriva la prima nel 1997 da un taglio di cabernet e merlot, appoggiandosi nella cantina di un amico. Col passare degli anni Eugenio assieme a sua moglie Tamara trova la situazione ideale , in un palazzo di fine 1400 costruito in calce, dove vengoni affinati i vini rigorosamente in botti di legno. Eugenio è un artigiano del vino, che produce vini artigianali, interpretando ogni anno la vendemmia e soprattutto interpretando il suo territorio. 

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto