Sin Nombre Micro Bio Wines 2020
Sin Nombre Micro Bio Wines 2020
Servire a: 10°-12°C
Tipo di bicchiere

Sin Nombre Micro Bio Wines 2020

MBWVSISXX
disponibile
37,00 €
Tasse incluse

"Lo mejor de este vino non es su nombre" (Il meglio di questo vino non è il suo nome). Con queste parole Ismael Gozalo ci ha presentato il vino Sin Nombre, senza nome appunto.

Da uve 100% autoctone, provenienti da viti di epoce pre-filloserica impiantate su suolo misto con sabbia, argilla e ghiaia.

Il vino subisce la fermentazione ed il successivo affinamento di 9/10 mesi in legno. Una volta terminato questo periodo, il vino affina per altri 9/10 mesi in acciaio.
Non sono previste filtrazioni o chiarifiche prima dell'imbottigliamento.

I 3 Sensi
Sin Nombre si presenta nel calice con un colore giallo carico tendente al dorato. All'assaggio si rivela come un vino di gran corpo e persistenza, con una spiccata acidità e un buon profilo minerale e salmastro che riflette perfettamente il terreno di provenienza delle uve. Le note vanigliate e rotonde derivanti della fermentazione e dall'affinamento in legno sono ben integrate al corpo del vino ed in perfetto equilibrio.

MicroBio Wines

Ismael Gozalo in vigna con un bicchiere di vino

Ismael Gozalo nasce a Nieva, in Spagna, un pueblo di 150 anime a 1000 metri di altitudine, nell’altopiano della Meseta, da una famiglia dedita alla viticoltura da cinque generazioni.

Questa zona è da sempre vocata alla viticoltura e la prova tangibile di questo è l’età delle vigne, tutte pre-fillossera con un’ età media di 150 anni.

I terreni sabbiosi che caratterizzano queste aree non hanno permesso alla fillossera di attecchire.

Gran parte dei vigneti di Ismael Gozalo sono di epoca pre-fillosserica, le vigne più giovani, invece, sono state sottoposte a selezione massale a partire dalle vigne più prestigiose e hanno quindi un DNA di inestimabile valore.

Il patrimonio vitivinicolo unico, garantisce a Ismael una qualità della materia prima eccellente, che lui a sua volta riesce a trasformare con grandissima sensibilità ed esperienza, essendo alla sua 28° vendemmia.
Questa incredibile realtà è supportata da una squadra di 4 giovani ragazzi, che lo seguono e sostengono da anni in questo progetto, che lui ama definire “EQUIPO DE LA RESISTENCIA” o più semplicemente “Familia”.

Il filo conduttore dei vini di Ismael Gozalo, sono le note sapide che li caratterizzano, date dal fatto che, in passato, dove ora sorgono i vigneti c’era il mare. I vini bianchi provengono da uve Verdejo, tutti vinificati con tecniche differenti, mentre per i rossi utilizza Tempranillo, Syrah e Merlot.

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto