Whispering Angel Chateau d'Esclans
Servire a: 8°-10°C
Tipo di bicchiere

Whispering Angel Chateau d'Esclans

ECLVFWAXX
Non disponibile
25,00 €
Tasse incluse

Whispering Angel è oggi il riferimento mondiale per il rosé di Provenza. Fatto di Grenache, Cinsault e Rolle (Vermentino), il suo colore chiaro è piacevole alla vista e attira l'attenzione. Il profilo gustativo gratificante è pieno e lussureggiante pur essendo asciutto con un finale morbido.

Altamente godibile con una vasta gamma di piatti, Whispering Angel è un rosé di qualità che si lascia apprezzare in ogni momento della giornata e in ogni situazione.

Creato da Sacha Lichine dopo la sua acquisizione di Château d'Esclans nel 2006, con il disegno ben chiaro di creare i più grandi rosé del mondo, accendendo il "Rinascimento del Rosé".

Sacha ha introdotto nuove e innovative tecniche di vinificazione in Provenza che hanno rivoluzionato gli stili dei rosati prodotti in questa regione.
Questo ha portato alla creazione di Whispering Angel, un rosé di classe mondiale che presenta sia la facilità che l'accessibilità per il piacere e il piacere.

Sacha Lichine, di questo vino, afferma: "Nella valle di Esclans gli angeli sussurrano. Se bevete questo vino, potreste sentirli. Se ci visitate, potreste vederli".

I 3 Sensi

Al naso Whispering Angel esprime note di frutti rossi freschi e un bouquet floreale. Al palato si presenta maturo e carnoso. L'assenza di residui zuccherini lo rende secco. Un vino dalla grande concentrazione ed un finale morbido e rotondo, senza alcuna astringenza.
Questo rosato è estremamente facile da bere. Indipendentemente dallo stile di vino che si è soliti bere, tutti apprezzano Whispering Angel.

Avvisami quando disponibile

Chateau d'Esclans - La Motte

Chateau d'Esclans

Château d'Esclans si trova in un sito eccezionale, su un terreno elevato vicino alle Gorges de Pennafort, venticinque chilometri a nord-ovest dell'antica città romana di Frejus sulla costa mediterranea.

Le prime tracce del sito del castello risalgono ai tempi dei Galli durante i quali la sua posizione serviva come punto di osservazione per individuare gli intrusi che arrivavano in barca nel Golfo di Frejus.

La struttura della cantina o fondazione del castello (conosciuta oggi come la più antica della regione) ospitava un castello originale che fu dato dal Conte di Provenza a Gérard De Villeneuve, nel 1201.
Il castello attuale, ispirato al design della villa toscana, è stato costruito durante la metà del XIX secolo.

Nel 2006 la proprietà viene acquisita da Sacha Lichine. Fin da giovanissimo ha lavorato nel mondo del vino, prima nell'azienda di famiglia, Chateau Prieuré Lichine, poi come sommelier, poi nell'attività di negociant e nella creazione di una linea di prodotti che accuratamente vengono selezionati da tutta la Francia.

Con l'acquisizione di Chateau d'Esclans, Lichine si pone l'obiettivo di innalzare l'attenzione sul mondo dei rosati iniziando quello che definisce il "Rinascimento del rosè".

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto