Plessi

claudio plessi vigna

Claudio Plessi è un professore di agraria, uno sperimentatore tout court in materia agronomica, la sua micro-azienda agricola lavora in biologico dalla fine degli anni '80, anni in cui parlare di lavorazioni biologiche era qualcosa di poco distante dai moti carbonari di mazziniana memoria. Il lavoro che porta avanti è quello di vinificare varietà sconosciute ma presenti da sempre sulle colline modenesi che guardano l'Appennino: a Castelnuovo Rangone, Tosca, Trebbiano di Spagna, Grappello, Lambrusco di Fiorano. La produzione della cantina è di circa 3.000 bottiglie ed è una sorta di irrinunciabile biblioteca delle uve modenesi in via di estinzione. Senza il prezioso lavoro di Claudio molte varietà finirebbero nell'oblio. I suoi vini sono la quintessenza dell'artigianalità: umorali e istintivi, nei quali la sostanza ha quasi sempre la meglio sulla grammatica.

Prodotti della cantina

Visualizzati 1-1 su 1 articoli
Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto