Lambrusco dell'Emilia Camillo Donati 2018

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso Frizzante
Uvaggio Lambrusco Maestri
Denominazione Lambrusco dell Emilia
Annata 2018
Gradazione 12.0%
Cantina Camillo Donati
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura lieviti indigeni
Paese Italia
Regione Emilia Romagna
Abbinag(i)usto Fegato grasso d'oca, Risotti, Salumi Stagionati

Il vitigno è Lambrusco Maestri. Impiantato prevalentemente in zone di pianura (è nato dall’estro di un agricoltore di Valera, Luigi Maestri, bassa parmense) per le sue caratteristiche di resistenza all’umidità, alla muffa, ed anche per la generosa produttività, si è rivelato un ottimo vitigno anche in collina.

Qui, dove la fertilità è nettamente inferiore e non c’è possibilità di annaffiare, allevato a guyot con potature molto severe (solo 7/10 gemme su capo a frutto) produce poco, ma con risultati qualitativi sorprendenti.

Ne esce un vino corposo, con buona struttura, gradazioni considerevoli (12% – 13%), e decisamente diverso da tutti gli altri suoi colleghi. Ottimo anche da invecchiare!

I 3 Sensi
E’ un vino che accompagna molto bene tutta la cucina tipica, dagli antipasti di salume, ai famosi primi piatti, fino ad arrivare anche su secondi impegnativi di carni rosse. Invecchiato di 5 anni o più, diventa “da urlo”!
Agricoltura lieviti indigeni
Codice prodotto
DONVILAXX
13,50 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 15°-17°C

No Related Posts

Camillo Donati

Camillo Donati

Camillo Donati è uno che rispetta la natura come primo principio. La storia delle sue vigne inizia con il nonno e con la necessità di alimentare la famiglia negli inizi del novecento. Camillo Donati diventa grande tra le vigne e di queste ha da subito voglia di prendersi cura, conoscendo le difficoltà, ma amando l'ambiente. Le sue vigne si trovano ad Arola, bassa parmense, i luoghi dei grandi salumi. Camillo inizia il suo percorso di vignaiolo insieme all'amico di famiglia Ovidio così da mantenere intatte le pratiche di cantina e la tradizione dei vini dell'Emilia. Oggi la sua è una viticoltura biologica e biodinamica, tutti i processi vengono fatti a mano, nonchè la spumantizzazione che avviene per rifermentazione naturale in bottiglia. Una tradizione che può continuare soltanto con il vero rispetto della natura e dei suoi frutti