Scaramusc Lambrusco dell'Emilia Angol D'Amig 2018

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Lambrusco Grasparossa - Sorbara - Salamino
Denominazione Emilia I.G.T.
Annata 2018
Bottiglie prodotte 3800
Gradazione 10.5%
Cantina Angol D'Amig
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura coltivazione organica, lieviti indigeni, sostenibile
Paese Italia
Regione Emilia Romagna
Abbinag(i)usto Carni bianche, Formaggi di media stagionatura, Legumi, Risotti, Salumi, Verdure di stagione

Lambrusco dell’Emilia i.g.p. ottenuto da uve di Lambrusco Grasparossa, Lambrusco di Sorbara, Lambrusco Salamino.

La raccolta, delle sole uve sane e mature, avviene a mano in cassetta, seguono diraspatura, pigiatura e 5 giorni di macerazione sulle bucce.
La  decantazione è naturale e i travasi seguono l’andamento lunare. A febbraio viene aggiunto il mosto dolce (dello stesso vino) precedentemente conservato a giusta temperatura. La rifermentazione è spostanea in bottiglia.

Il Lambrusco Scaramusc è un'unione di suolo, vitigno, microclima, uomo e storia a 34m/slm, su suolo a medio impasto, vitigni orientati a sud, sud/est su allevamento a spalliera. La resa è molto bassa: 70q/H

I 3 Sensi
Ricorda la frutta sana e matura che lo ha generato conferendo un gusto asciutto, leggiadro e vivo. si consiglia di berlo con persone simpatiche o con se stessi, in una bella atmosfera e ascoltando della buona musica, all’alba o al tramonto, al mare e in montagna ma soprattutto in grande quantità, non degustandolo ma gustandolo. SALUTE!
SKU
ANGSPSAXX
12,00 €
Tipo di bicchiere
Servire a: 8°-10°C

No Related Posts

Angol D'Amig

Angol D'Amig

Marco Lanzotti ha una passione per il vino, in particolare per quello naturale, da sempre, dai tempi in cui si dedicava alla sala nei ristoranti. Poi un'intuizione folgorante, lascia il suo lavoro e si dedica alla creazione del suo vino. Ovviamente tra una attività e l'altra, le esperienze di assaggi e viaggi in cantine, sono stati per lui la linfa vitale e leva importante per non farlo esitare un attimo all'idea della sua grande scelta.

Dal ristorante alla campagna.

Siamo a Castelvetro di Modena, nell'azienda agricola San Polo a coltivazione biologica. Qui si prende in affitto un pezzo di vigna che cura come un piccolo tesoro, un angolo amico, Angol d'Amig appunto. La vinificazione avviene in giare di terracotta, e tutto il resto, ve lo racconterà proprio il suo vino...