Weingut Moric

Weingut Moric

Roland Velich è l'anima dell'azienda agricola Moric. Mentre la sua Famiglia tra le più note nel panomrama viticolo austriaco, è fedele alla tradizione dei vini bianchi, Roland negli anni ‘90 decide dopo varie espezienze, di rendere grande la varietà rossa da lui tanto amata: il Blaufränkisch.
Il progetto è stato chiamato ‘Blaufränkisch Unplugged’. Con il nome di ‘Moric’,esce il suo primo vino, un paio di migliaia di bottiglie della vendemmia 2001.
Tutte le uve oggi derivano dalla sconosciuta regione del (Mittel) Burgenland, ad un’ora di macchina a sud-est di Vienna, verso il confine Ungherese. In realtà questa antica regione pannonica è diventata Austria solamente nel 1921 quindi l’influenza ungherese rimane forte. Roland è oggi stiamto per produrre piccole quantità di vino di ‘terroir’, in modo da consentire all’uva di esprimere la mineralità che
deriva dalle colline ricche d’ardesia, argilla e calcare che dominano il lago Neusiedlersee.
Lo fa attraverso la spietata selezione di frutta da vecchi vigneti ad alta densità, l'intervento minimo durante la vinificazione e l'affinamento in botti grandi.

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente