Renudo Marche Rosso Tomassetti 2018

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Sangiovese
Denominazione Marche I.G.T.
Annata 2018
Bottiglie prodotte 2800
Gradazione 11.5%
Cantina Tomassetti
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura biologica, coltivazione organica, lieviti indigeni, lotta integrata, sostenibile
Paese Italia
Regione Marche
Abbinag(i)usto Carni bianche, Formaggi freschi, Legumi, Pesci d'acqua dolce, Salumi

Questo vino è il primo rosso elaborato dall'Azienda Agricola Tomassetti. Il vitigno sangiovese in purezza è vendemmiato da una vigna di 1 ha con età media delle uve di 40 anni. Renudo viene elaborato con la tecnica della macerazione carbonica in acciaio con i propri lieviti indigeni, segue un affinamento in acciaio ed infine svolge la malolattica e matura in una vasca di vetroresina per circa 5 mesi.

I 3 Sensi
Renudo è un vino con una chiara identità. La macerazione carbonica applicata al sangiovese evidenzia la bevibilità di questo vitigno spesso maltrattato. Il naso è esplosivo, il frutto pulitissimo e fresco richiama la sua gentilezza. Il palato attende di essere riempito dal liquido. Il primo sorso appaga dell'attesa, la bevibilità è unica, il tannino gentile, non sabbioso, l'equilibrio perfetto. Un buonissimo rosso da servire ad una temperatura di 10° - 12°.
SKU
TOMVIRE
10,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 10°-12°C

Tomassetti

Tomassetti Cantina

L'Azienda Agricola Tomassetti da sempre produce un rarissimo olio extra vergine di oliva di eccellente qualità. Nel 2015 i fratelli Tomassetti hanno acquisito un vero patrimonio viticolo: tre ettari di vecchie vigne in regime biologico da oltre trenta anni, coltivati a Verdicchio, Trebbiano e Sangiovese.  Nuovi sistemi di potatura, concimazione dei terreni ragionata, esclusivo utilizzo di lieviti indigeni e fermentazioni spontanee alla base della loro idea di vino incentrata esclusivamente sulla realizzazione di vini che rispettano e rispecchiano il territorio. L'azienda si trova nella "terra di mezzo" tra le colline rinomate del Verdicchio dei Castelli di Jesi e le storiche zone del Bianchello del Metauro. Da qui la decisione di denominare i vini Marche I.G.T. . Matteo è agronomo, si dedica alla vigna e anche ai lieviti con alle spalle un dottorato sulle fermentazioni spontanee della birra. Andrea è laureato in economia e si occupa dopo la vigna della parte commerciale. Entrambi sono maniaci della cura del terreno e della pianta con la certezza che tanto tempo impiegato sul terreno permette di avere in cantina materiale complesso da lavorare. Una piccola realtà, con una visione aziendale precisa che si sta lanciando come azienda marchigiana del futuro. In cantina sono supportati dall'enologo Marco Gozzi per la parte tecnica

 

 

 

cantina Tomassetti

Prodotti della Cantina