Marsala Superiore Oro Vigna La Miccia De Bartoli

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Passito
Uvaggio Grillo
Denominazione Marsala
Gradazione 18.0%
Cantina De Bartoli
Formato Bottiglia 0,50 lt
Agricoltura lieviti indigeni
Paese Italia
Regione Sicilia
Abbinag(i)usto da solo come medicina, Dessert al cucchiaio, Formaggi, Pasticceria secca

Vigna La Miccia è il carattere giovane e delicato del Marsala che nasce da un'idea di Marco De Bartoli nel 1985. In contrada Samperi crescono ora le viti di Grillo in purezza, piantate nel 1996 che danno continuità alla grande profondità del vino. Dopo la selezione manuale delle uve, una spremitura soffice e la sedimentazione naturale, il vino fermenta su lieviti indigeni in contenitori di acciaio a temperatura controllata. La vinificaizone a freddo e l'invecchiamento in fusti nuovi di rovere francese mantenuti colmi, esaltano le sfumature più fresche e delicate del vitigno mantenendo una ossigenazione equilibrata.

I 3 Sensi
Straordinaria complessità olfattiva per un naso sempre in tensione, accarezzato costantemente dalle note giovani fruttate, dalle spezie, la frutta secca, in un esprimersi sempre nuovo. Le note ossidative ben equilibrate nella dolcezza del semi secco portano al palato un morbido velluto che accarezza e ammalia.
Agricoltura lieviti indigeni
SKU
DEBVIMVLM
31,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere

No Related Posts

De Bartoli

De Bartoli

È in Sicilia, nella zona occidentale dell’isola, nel marsalese, che Marco De Bartoli, credendo fortemente nelle tradizioni della viticoltura del suo territorio, si avvia a riscoprire e coltivare uno stretto legame tra i metodi tradizionali e innovativi di lavorazione della terra e di produzione del vino.

Ed è proprio la ricerca di un’eccellente qualità, coniugata al rispetto delle tradizioni vinicole siciliane che fanno prediligere a Marco De Bartoli l’utilizzo di vitigni autoctoni ed in particolare il Grillo, presente in Sicilia dall’epoca fenicia e base del classico Marsala, e lo Zibibbo, da cui si ricava il celebre moscato passito di Pantelleria.

Nascono così i vini di Marco De Bartoli, il primo dei quali è il “Vecchio Samperi”, in onore alle terre che ospitano l’azienda, un vino ottenuto con l’antico metodo Soleras che, attraverso una sequenza di passaggi di piccole percentuali di vino più giovane in fusti che contengono vini più vecchi, permette di creare un’armoniosa mescolanza di annate diverse, dal gusto unico e inimitabile.

Nel 1982 è imbottigliato il “Vigna La Miccia”, Marsala tipo Oro, più gentile perché vinificato a freddo, dagli intensi profumi primari delle uve Grillo e Inzolia. Sulla scia del “Vecchio Samperi” nel 1983 nasce il “Marsala Superiore”, un vino invecchiato nel rispetto dei tempi ciclici della natura in botti di rovere ma reso amabile dalla mistella, base alcolica d’antica ricetta, ottenuta dalla miscela del mosto d’uve Inzolia e acqua vite. L’appassionato lavoro di ricerca di Marco De Bartoli continua e negli ultimi anni si è determinata la produzione di vini d’annata, soprattutto monovarietali autoctoni e rossi di carattere internazionale.

Prodotti della Cantina
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!