Rocce Rosse Sassella Riserva Ar.Pe.Pe. 2013

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio Nebbiolo (Chiavennasca)
Denominazione Sassella D.O.C.G.
Annata 2013
Bottiglie prodotte 6.246
Gradazione 13.5%
Cantina Ar.Pe.Pe.
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura sostenibile
Paese Italia
Regione Lombardia
Abbinag(i)usto Formaggi, Selvaggina

Il Sassella Riserva Rocce Rosse è una pietra miliare della Valtellina. La prima etichetta risale al 1984, quando dopo aver sistemato la vigna a quota 400 metri Arturo Perego Pelizzati decide di produrre la sua riserva. Un affinamento lungo di 6 anni, 4 dei quali passati in granadi legni e poi un affinamento in acciaio e bottiglia per smussare quella incisività del Chiavennasca . Viene chiamato Rocce Rosse per sottolineare il suolo su cui la vite cresce e l'eterna passione che ha accompagnato Arturo nella produzione dei vini della valle.

 

I 3 Sensi
Il Sassella Rocce Rosse si presenta di un rosso rubino intenso. I profumi dolci caratterizzati dall'appassimento ricordano la fragola, il lampone e la ciliegia, e l'apporto prezioso del legno durante l'affinamento sviluppa anche note di spezie dolci. Il vino è marcato da una nota di radice, più terroso rispetto ai suoi "fratelli", con la scommessa vinta di interpretare una vigna maestra.
Agricoltura sostenibile
Codice prodotto
APPVIRRXX
59,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 12°-14°C

No Related Posts

Ar.Pe.Pe.

Cantina Arpepe

Nel 1984 Arturo Pelizzatti Perego, forte dell'esperienza maturata nell'azienda del padre e del nonno, decise di dare vita ad ARPEPE con l'obiettivo di esaltare al massimo le potenzialità di un terroir unico come quello valtellinese. Con tutto l'orgoglio e la tenacia necessaria per una tale impresa, iniziò a produrre Nebbioli da lungo invecchiamento seguendo le regole della più antica tradizione. Oggi Isabella, Emanuele e Guido portano avanti l'opera del padre. In pochi anni, anche grazie ad attente innovazioni tecnologiche e alla selezione di uno staff giovane e appassionato, il sogno di Arturo si è realizzato: la sua preziosa e limitata produzione è ora tornata a essere un riferimento nel panorama enologico nazionale e internazionale