Tavel Vintage Domaine L'Anglore 2016

Maggiori Informazioni
Tipologia Vino Rosè
Uvaggio Grenache - Clairette - Cinsault
Denominazione Tavel A.O.P.
Annata 2016
Bottiglie prodotte 2500
Gradazione 13.5%
Cantina Domaine De L'Anglore
Formato Bottiglia 0,75 lt
Agricoltura coltivazione organica, lieviti indigeni, senza solfiti aggiunti
Paese Francia
Regione Cote du Rhone
Abbinag(i)usto Formaggi freschi, Fritture, Legumi, Per aperitivo

La Denominazione Tavel proviene dalla Vallée du Rhone e precisamente da quell'area del fiume rodano, compresa tra Chateauneuf du Pape e Avignone. Tutti i vini prodotti con questa appellazione sono Rosè. Anche Eric Pfifferling propone la sua versione lavorando uve con più di 60 anni di età, che sorgono su terreni sabbiosi. 

Questa cuvée Vintage proviene da un terroir unico. Infatti, le viti di Grenache, Cinsault, Clairette, Carignan e Mourvèdre, di circa 70 anni, sono state piantate in un'unica parcella. La selezione di Tavel nasce solo nelle migliori annate e affina per oltre 12 mesi in un demi-muide da 600 litri.

I 3 Sensi
Eric Pfifferling elabora questa cuvée con l'intento di conferire ricchezza, eleganza e buona capacità di invecchiamento a un vino già ricco di note floreali, speziate e di menta. Il naso regala anche note di ciliegia dolce insieme a una leggera prugna. Il finale è lungo con tannini che indicano un buon potenziale per invecchiare. Questo è un vino eccellente che è diverso da qualsiasi altro Tavel.
Codice prodotto
ANGVFTAVXX
58,00 €
Non disponibile
Tipo di bicchiere
Servire a: 12°-14°C

No Related Posts

Domaine De L'Anglore

Domaine De L'Anglore

Domaine De L'Anglore è Eric Pfifferling, simpatico vignaiolo, che si appassiona alla natura grazie alle api. Il Domaine oggi conta 10 ettari nel comune di Tavel, tra Avignone e Uzes. I suoli sono principalmente argillo calcarei, composti da strutture sabbiose e ciotolose. Nelle vigne sono coltivati grenache, cinsault, clairette, carignan, mourvèdre, sirah. Eric Pfifferling, sostenitore dell'agricoltura biologica, ha ottenuto da poco la certificazione per le sue bottiglie. La vendemmia è gestita a mano, i grappoli posizionati in cassette. Dopo una iniziale macerazione , la vinificazione avviene a grappolo intero per macerazione carbonica. Eric Pfifferling si posiziona oggi probabilemnte all'apice della piramide qualitativa in Francia dei vini ottenuti secondo questo processo. I vini non vengon filtrati, ne vengono effettuati travasi, per lascare integre le loro proprietà naturali. Nei vini di Eric Pfifferling, viene messa in evidenza la bravura del produttore, che in questa terra di rosati esili e rossi aggressivi, crea dei capolavori varietali delicatissimi.