Direzione Papaina Cavalieri
Direzione Papaina Cavalieri
Servire a: 10°-12°C
Tipo di bicchiere

Direzione Papaina Cavalieri

CAVVIDPXX
Ultimi articoli in magazzino
19,00 €
Tasse incluse

"Direzione Papaina è un omaggio a mio padre Eugenio e al luogo sperduto e selvaggio che amava. Un’ isola dove il tempo si è fermato, un’isola simbolo di amicizia, avventure e rinascite"

Direzione Papaina è un assemblaggio dei migliori vini delle diverse annate. Il processo di vinificazione è di tipo tradizionale. Dopo un’attenta selezione manuale, i grappoli sono raccolti al giusto grado di maturazione. Il mosto di sgrondo fermenta in vasche di cemento, dopodiché viene travasato in serbatoi d’acciaio situati nella cantina sotterranea nei quali affina sulle proprie fecce per almeno 12 mesi.

Il vino viene imbottigliato senza subire alcuna chiarifica, stabilizzazione e filtrazione.

Cavalieri

Gabriele benedetti Cantina Cavalieri

Gabriele Benedetti è un giovane di grande sensibilità, con una sana passione per la viticoltura. A pochi esami dalla laurea ha lasciato gli studi di Enologia per dedicarsi anima e corpo alla storica azienda di famiglia. Dopo il nonno Nazzareno, fondatore della cantina nel secondo dopoguerra, e il padre Eugenio, che all’inizio degli anni Ottanta ha avviato il percorso verso la bottiglia, Gabriele punta alla qualità attraverso una viticoltura sana e rispettosa della natura. 

Il cru dell’azienda è il Fornacione, 3 ettari a 400 metri di quota, in una zona ventilata esposta a sud-ovest, di cui una parte risale al 1962 e il resto al 2003. I 5 ettari del podere Cavalieri (che dà il nome alla cantina) sono esposti a nord coperti di vigne nuove ottenute dalla selezione massale del Fornacione. Chiudono il panorama i 2,5 ettari in contrada Valche, con vigne di oltre quarant’anni, in affito ma gestire direttamente. I vigneti sono ineriti e curati con rigore.

La sostenibilità che Gabriele attua in vigna è un valore imprescindibile anche in cantina. Nessuna forzatura in vinificazione, solo travasi, sosta sulle fecce e nessuna chiarifica. Anche l’uso di solforosa è dosato al minimo e per questo, talvolta, i vini possono accusare qualche principio di ossidazione.

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto