• Nuovo
Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Rocciamadre Marchiori 2022
Servire a: 6° - 8°C
Tipo di bicchiere

Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Rocciamadre Marchiori 2022

MRCVSROXX
Ultimi articoli in magazzino
14,00 €
Tasse incluse

Farra di Soligo è il comune centrale della denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore. Rocciamadre, dalle Rive di Farra di Soligo, è un brut costituito per l'85% da Glera Tonda e, per il restante 15%, da vecchie varietà quali: Glera lunga, Bianchetta, Perera e Verdiso. I suoli su cui sono impiantati i vigneti sono magri, con prevalenza di roccia conglomerata calcarea in altitudine e nelle dorsali e sacche di marne calcaree e arenarie nel medio pendio. 

Dopo la selezione delle uve ed una spremitura soffice, la fermentazione in serbatoi di acciaio avviene ad opera di lieviti indigeni e selezionati. La presa di spuma avviene in autoclave.

I 3 Sensi
Dall'aspetto brillante, con bollicine ricche e sottili, Rocciamadre si caratterizza per i suoi sentori floreali, a tratti fruttati che ricordano il pompelmo rosa e le erbette officinali. piacevole, fresco, con un finale asciutto, è perfetto per essere abbinato a piatti vegetariani, a base di verdure, formaggi e pesce.

Marchiori Soc. Agr. S.S. Farra di Soligo (TV)

Cantina Marchiori

"Coltiviamo a mano antiche viti autoctone in pendii impervi secondo le fasi lunari e i ritmi della natura. Vinifichiamo con protocolli dedicati e lieviti indigeni le uve di ogni singolo versante per ottenere delle puntuali liqufazioni territoriali..."

12 ettari di vigneti suddivisi in piccoli appezzamenti che poggiano su ripidi pendii che raggiungono anche pendenze di 60°. Il clima che caratterizza la zona è mediterraneo, con temperature medie non troppo elevate tipiche della zona prealpina.

L'agricoltura sostenibile è a basso impatto ambientale, I vigneti rappresentano ecosistemi integrati nel paesaggio esistente. Gli inteventi sui suoli e sulle piante vengono organizzati in funzione della fase lunare. Con la luna crescente vengono eseguiti, ad esempio: potatura, piantumazione delle barbatelle, imbottigliamento. Mentre con la luna calante vengono eseguite operazioni quali: piegatura tralci, letamazione, sfalcio erba, travasi ed assemblaggi.

Le varietà coltivate ed utilizzate sono quelle autoctone e tipiche della Docg Valdobbiadene Prosecco Superiore. Oltre alla Glera tonda, la più conosciuta e diffusa, vengono anche usate: Glera lunga (dal gusto più vegetale e speziato), Perera (più aromatica), Bianchetta (delicatamente speziata) e Verdiso (sentori più croccanti, acidi e balsamici).

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto