Carignano del Sulcis Riserva Seruci Enrico Esu 2018
Carignano del Sulcis Riserva Seruci Enrico Esu 2018
Servire a: 16°C
Tipo di bicchiere

Carignano del Sulcis Riserva Seruci Enrico Esu 2018

ESUVISEXX
Non disponibile
29,00 €
Tasse incluse

Seruci è il Carignano in purezza dal primo vigneto impiantato nel 1958, ad alberello e piede franco. Vendemmia manuale in cassette e fermentazione spontanea in piccoli tini aperti senza controllo della temperatura. Follature manuali del cappello e macerazioni di 15 giorni. Per l'affinamento in tonneaux si attendono 12 mesi. Arriva in bottiglia non chiarificato e non filtrato.

Avvisami quando disponibile

Enrico Esu

Enrico Esu Cantina

Enrico Esu segue le orme del padre Silvio, che nel 1958 decide di impiantare 2,5 ettari di Carignano (misto a Monica) nel comune di Carbonia. Siamo nella Sardegna del sud-ovest, nella zona del Sulcis, terra di carbone, di miniere e di carignano. La tecnica di impianto è quella tradizionale del Sulcis, alberello a filari stretti ed elevata densità, circa 6.000 ceppi per ettaro. Dal 1968 al 2004 saranno poi impiantati altri 8 ettari di solo Carignano, sempre su selezione massale delle talee. Tutte le piante sono a piede franco, su un terreno sabbioso e con le sugherate che circondano le vigne lasciando filtrare il maestrale.

E' solo dal 2013 che Enrico Esu inizia a produrre in proprio con l'obiettivo di donarci un Carignano tradizionale, nato dal grande lavoro manuale ed utilizzando solo zolfo e rame. Le fermentazioni sono spontane con macerazioni a secondo dell'annata che durano circa 10-12 giorni. Travasato e decantato, il vino affina in acciaio o rovere a seconda della tipologia. Imbottigliato a mano in cantina, tutti i rossi sono Doc a partire dal 2015.

"Il nostro obiettivo è quello di preservare la tradizione che contraddistingue il nostro vitigno Carignano: Alberello su Sabbia a Piede Franco."

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto