Jera Befehlhof 2022
  • -10%
Jera Befehlhof 2022
Servire a: 10°-12°C
Tipo di bicchiere

Jera Befehlhof 2022

BEFVIJEXX
disponibile
15,75 € 17,50 € -10%
Tasse incluse
Termina tra:

ll Fraueler è un vino che sorprende, partendo già dal nome che racchiude tanto poichè Frau significa donna. Il Fraueler è uno dei vitigni più antichi dell'Alto Adige e Magdalena ha deciso di valorizzarlo e tenerlo ancora alla ribalta. In primavera i germogli sono molto fragili e chiedono un trattamento delicato. In estate, invece, crescono fortemente e non amano adattarsi ai fili del filare.

In fase di maturazione il “Fraueler” svela il suo “umore”… O regala una quantità di uva, più dell’aspettato, o invece offre solo pochi grappoli, pur avendolo trattato con cura e delicatezza.
"Ogni volta che ci sembra di aver capito tutto del “Fraueler”, ci stupisce diversamente e ci lascia a bocca aperta. La sua imprevedibilità apre un mondo segreto e irresistibile".

Il nome “Jera” è una runa germanica che descrive il completamento di un ciclo. È la runa dell’agricoltura e del buon raccolto.

I 3 Sensi
Il Fraueler Jera si manifesta delicatamente floreale, fresco e fruttato con delle note da erbe aromatiche, molto dritto al palato con un’acidità salina molto accentuata. Nella maturazione la sua tensione aumenta e presenta tante diverse sfumature. Rispecchia sempre fortemente l’annata.

Befehlhof

Weingut Befehlhof

"Per noi Befehlhof non è solo un maso, un’azienda vitivinicola per la produzione agricola, è casa nostra, un ambiente dove introdurre la nostra creatività. Ognuno a modo suo. Ci prendiamo le libertà, decidiamo sulle direzioni in cui andare ma, alla fine, la strada ce la indica la natura."


Nel cuore della Val Venosta, la famiglia Schuster, ed in particolar modo Magdalena, oggi a capo della gestione aziendale, si impegna nella creazione di vini che rispecchino il territorio di provenienza, coltivando solo varietà autoctone come Fraueler, Pinot Bianco, Riesling, Pinot Nero.

I vigneti sono collocati ad un'altitudine di 720 metri e le viti crescono su terreni sabbiosi-scistosi. I vini che ne risultano sono fruttati, minerali e vivaci, particolarmente longevi. Dal 2013 vigneti sono gestiti con criteri biologici e, dal 2022, anche i vini sono certificati come tali.

La filosofia aziendale si basa sulla ferma convinzione che è la natura a scegliere il destino dei vini. L'ambiente cambia continuamente ed è l'uomo che deve adattarsi a lei. La famiglia Schuster è, per questo, sempre in continuo sviluppo, sperimentando e continuando a conoscere prima di tutto la natura.

Il papà di Magdalena, Oswald, si occupa della distilleria in cui vengono prodotte grappe ed acqueviti da uve e frutta tipica della Val Venosta.

Prodotti della cantina

Prodotti correlati

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Prodotto aggiunto alla Lista dei Desideri
Prodotto aggiunto al confronto